«Non parlate di sfortuna, ma ricordate Diego come un bimbo fortunato che amava la vita»

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi