Tagged: Attualità

0

Paul Bocuse, morto a 91anni il più grande chef della cucina francese

Addio a Paul Bocuse, re della “nouvelle cuisine” francese. A poche settimane dalla scomparsa di Gualtiero Marchesi, l’alta cucina perde un altro dei suoi maggiori interpreti. Bocuse era stato definito il ‘padre‘ della cucina francese, che per decenni ha incarnato in tutto il mondo. È stato l’unico chef ad aver mantenuto la valutazione massima delle tre stelle della guida Michelin per 50 anni consecutivi, con il suo ristorante, fondato dal nonno paterno, a Collonges-au-Mont-d’Or.
A dare su Twitter la notizia della sua scomparsa è stato il ministro francese dell’Interno, Gerard Collomb. “Paul Bocuse è morto, la gastronomia è in lutto”, ha scritto il ministro. “Monsieur Paul era la Francia – ha aggiunto Collomb -semplicità e generosità. Eccellenza nell’arte di vivere. Il papa della gastronomia ci ha lasciati”. Il grande cuoco era nato l’11 febbraio 1926 nella cittadina vicino Lione e da anni era ammalato di Parkinson. E non è un caso che ad annunciare la sua morte sia stato Collomb, a lu..

0

Pornhub, ecco cosa è successo alle Hawaii prima e dopo l’allarme missilistico

Cosa fai se all’improvviso ti dicono che entro pochi minuti potresti morire per via di un missile che rade al suolo il posto dove vivi? Cerchi di metterti in salvo. Cosa fai quando, poco dopo, ti dicono che si è trattato di un falso allarme? Cerchi un orgasmo. Guardando un porno. Vuoi perché la vita è comunque dura vuoi perché accedere a Pornhub è molto immediato. E’ proprio il sito hard più famoso al mondo che ha diramato i dati sul traffico alla piattaforma prima e dopo l’allarme missilistico partito per errore nei giorni scorsi alle Hawaii. Erano le 8.07 quando è partito l’allarme. Picco negativo del -77% rispetto ai due sabati precedenti dopo la ricezione. Circa quaranta minuti dopo, quando è stata diramata la smentita, il traffico ha ricominciato a salire. Fino a raggiungere il +48% rispetto alla media.
L'articolo Pornhub, ecco cosa è successo alle Hawaii prima e dopo l’allarme missilistico proviene da Il Fatto Quotidiano.

0

Kim Kardashian nuda su Instagram manda in visibilio i suoi follower

Kim Kardashian e Kanye West hanno appena avuto una figlia da madre surrogata e la loro gioia è simboleggiata dalle tante rose postate sul profilo Instagram di lei. Che però non posta solo fiori. Ieri infatti Kim ha mandato in visibilio i propri follower con due scatti molti sexy: nel primo e in mutande e reggiseno sdraiata sul cofano di una macchina. Nel secondo è a letto, completamente nuda. La Kardashian non è nuova a questo genere di scatti, anzi, tra le sue tante provocazioni queste sono all’insegna della sobrietà.
good night
Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data: Gen 18, 2018 at 9:20 PST
Night Cap
Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data: Gen 18, 2018 at 11:53 PST
L'articolo Kim Kardashian nuda su Instagram manda in visibilio i suoi follower proviene da Il Fatto Quotidiano.

0

Dolores O’Riordan, il fidanzato: “Ho perso la mia amica, la mia partner, la donna della mia vita. Mi sento perso”

“Se n’è andata la mia amica, la mia partner e la donna della mia vita. Il mio cuore è spezzato e non potrà mai più ripararsi“. Parole commoventi, d’amore, quelle che il musicista newyorkese Olé Koretsky dedica alla fidanzata Dolores O’Riordan, la celebre cantante dei Cranberries scomparsa lunedì scorso a Londra a soli 46 anni. “Mi sento perso – scrive ancora il musicista – Mi manca tantissimo. Continuerò a vagare per questo pianeta per un po’ di tempo ancora, sapendo bene che ora qui non c’è un posto per me”. Leader della band D.A.R.K, Koretsky ha aggiunto sul sito della band che “Dolores è una bella persona. La sua arte è bella. La sua famiglia è bella. L’energia che continua ad irradiare è innegabile”. ”
L'articolo Dolores O’Riordan, il fidanzato: “Ho perso la mia amica, la mia partner, la donna della mia vita. Mi sento perso” proviene da Il Fatto Quotidiano.

0

Instagram ti svela l’ora dell’ultimo accesso: ma la funzione si può disabilitare

‘L’ora dell’ultimo accesso‘. Potrebbe essere il titolo di un romanzo (giallo), ma in realtà è un’abitudine piuttosto diffusa: quella di controllare l’ultima volta che i contatti che abbiamo sui social o in rubrica hanno aperto Whatsapp e Facebook Messenger. Abitudine diffusa al punto che in tanti, tantissimi, hanno disattivato la funzione, arginando l’invasione della privacy (resta comunque possibile vedere quando il contatto è online ma non quando si è connesso l’ultima volta).
La notizia è che da oggi sarà possibile controllare quanto e quando i contatti di Instagram usano la app. Gli utenti avranno infatti modo di controllare quando qualcuno è entrato per l’ultima volta e se è online. Basta andare nella sezione Direct, ovvero quella dei messaggi privati. Lì, si leggerà “attivo ora” se l’utente è online sull’app in quel momento, oppure “attivo 1 ora fa”, per indicare quando è stato effettuato l’ultimo accesso. La funzione è abilitata di default ma la buona notizia è che si può disat..

0

Masterchef 7, i concorrenti cucinano per i cani dei giudici. E la rete si scatena

“Non lo mangerebbe nemmeno il mio cane“. Questa frase l’abbiamo sentita dire molte volte, alcune delle quali a Masterchef. Un modo dire, anche piuttosto secco, che il piatto preparato non è buono. Mai si sarebbe arrivati a pensare che un giorno il cane sarebbe stato chiamato in studio ad assaggiare. E invece è successo. Durante la puntata di ieri sera del cooking show targato Sky, i quattro giudici si sono presentati con i loro amici a quattro zampe e i concorrenti hanno dovuto cucinare per entrambi, cane e padrone. Battute ironiche, difficoltà a gestire gli animali (soprattutto Tecla, il cane di Barbieri, che proprio non voleva saperne del contesto tv), ciotole ricche di cibarie. Quanto basta per far infuriare il pubblico social. Non tutti però hanno usato parole critiche.
Uno dei miei due cani c’è rimasto malissimo perché voleva partecipare anche lui all’assaggio della mystery @MasterChef_it #MasterChefIt pic.twitter.com/rVJHqsWzX1
— ærika ☆ (@syraena_) 18 gennaio 2018
@MasterChef..

0

Elena Ferrante sarà editorialista del Guardian: “Avrà una rubrica dove condividerà i suoi pensieri su vari argomenti”

Elena Ferrante diventerà editorialista del Guardian. L’autrice che nasconde la propria identità dietro uno pseudonimo avrà, spiega lo stesso giornale, una “rubrica settimanale per la rivista “Weekend’ del Guardian, dove condividerà i suoi pensieri su una vasta gamma di argomenti, tra cui l’infanzia, l’invecchiamento, il genere e, nel suo articolo di debutto, il primo amore”. Gli articoli di Ferrante saranno scritti in italiano e tradotti in inglese. L’autrice ha affermato che il ‘Guardian’ era “attratto dalla possibilità di mettermi alla prova” con una rubrica regolare, che considera “un audace, ansioso esercizio di scrittura“. L’amore molesto, primo romanzo di Ferrante, è del 1992. Sono poi seguiti L’amica geniale, Storia del nuovo cognome, Storia di chi fugge e resta e Storia della bambina perduta.
L'articolo Elena Ferrante sarà editorialista del Guardian: “Avrà una rubrica dove condividerà i suoi pensieri su vari argomenti” proviene da Il Fatto Quotidiano.

0

William d’Inghilterra, il principe si rasa e la stampa inglese lo prende in giro. Ma la sua scelta è quella giusta

“God shave the king”. E’ con un gioco di parole che il Daily Mirror si diverte a prendere in giro il principe William che si è arreso alla calvizie incipiente, rasandosi. “Dio salvi il Re” diventa “Dio rasi il Re”. Anche il Sun non si tira indietro e pubblica una foto del principe calvo, a tutta pagina. E sui social, non parliamone: è tutto un meme, con il principe che diventa oggetto di scherno. Certo, William deve esserci abituato, a tutto questo movimento intorno ai suoi (pochi, in effetti) capelli: perfino il fratello Harry una volta durante un’intervista disse una cosa come “era già calvo all’età di 12 anni“. Insomma, William al centro della scena, suo malgrado. Ma siamo davvero sicuri che sarebbe più elegante un trapianto o qualche altro trucchetto per far finta che la calvizie non abbia colpito la regale testa? Probabilmente no. E William che con questo nuovo look acquista il fascino degli uomini che portano con orgoglio la testa rasata e che di eleganza se ne intende, lascia ch..

0

Fedez pubblica su Instagram il numero di telefono di Rovazzi e il risultato è abbastanza prevedibile

Cosa succede se pubblichi sui social il numero di telefono di un personaggio famoso? Per scoprirlo basta andare sul profilo Istagram di Fedez che ieri sera ha postato il numero di cellulare dell’amico Fabio Rovazzi su una Instagram Story. Il protagonista de Il Vegetale stava festeggiando il compleanno in un noto locale milanese insieme al rapper, agli amici e alla fidanzata. E per lui è arrivato un bel regalo di compleanno: numero pubblico, telefono in tilt. I follower di Fedez si sono divertiti moltissimo…
Quando lasci il numero di Rovazzi nelle stories per fargli un bel regalo di compleanno! 😅🎁
Un post condiviso da Fedez (@fedez) in data: Gen 17, 2018 at 2:18 PST
L'articolo Fedez pubblica su Instagram il numero di telefono di Rovazzi e il risultato è abbastanza prevedibile proviene da Il Fatto Quotidiano.

0

Matrimonio a sorpresa sull’aereo del Papa: Francesco celebra le nozze tra due assistenti di volo

E’ la prima volta che un Papa celebra delle nozze in aereo. Durante il volo da Santiago del Cile a Iquique, Papa Francesco ha infatti unito in matrimonio uno steward e una hostess cileni della compagnia Latam. Carlo e Paula, 41 e 39 anni, convivevano già da tempo con due figli ed erano già sposati civilmente. Quando il Pontefice ha chiesto loro perché non si fossero sposati con matrimonio religioso i due hanno spiegato che è stato per via del crollo della chiesa a causa del terremoto del 2010. A quel punto, la decisione del pontefice di celebrare lui il rito: il Papa ha fatto tutte le domande riguardanti le loro convinzioni sul valore del matrimonio e dell’unione di coppia. Come testimoni, sono stati rapidamente reclutati il sacerdote Felipe Herrera e il presidente della Latam, Iniacio Cueto. Enorme la gioia e l’emozione dei due novelli sposi che, nel trambusto creatosi immediatamente tra i giornalisti al seguito del viaggio papale, hanno raccontato la loro storia: lei è il capo delle ..

0

Roma, “attore di fiction sale sul bus e picchia il controllore”

Un attore di fiction di 28 anni si è reso protagonista di un’aggressione a bordo di un mezzo dell’Atac. Il ragazzo, secondo quanto riportato da Il Messaggero, è salito sul bus senza biglietto e quando il controllore ha chiesto di esibire prima il biglietto poi il documento d’identità, si è rifiutato e lo ha aggredito violentemente. Le autorità sono intervenute appena appena l’autobus è arrivato al capolinea e hanno identificato l’uomo, che ha partecipato a varie fiction Rai, denunciandolo per resistenza e lesioni a incaricato di pubblico servizio.
L'articolo Roma, “attore di fiction sale sul bus e picchia il controllore” proviene da Il Fatto Quotidiano.

0

Brigitte Bardot: “Le attrici fanno le civette con i produttori per un ruolo. Le polemiche post Weinstein? Ipocrite e ridicole”

“Ipocrita, ridicola e senza interesse“. Così Brigitte Bardot ha definito la polemica suscitata dal caso Weinstein e la successiva ondata di denunce. Secondo l’attrice, simbolo degli anni Cinquanta e Sessanta e icona di bellezza senza tempo, “molte fanno le civette con i produttori per strappare un ruolo”.
Intervistata dalla rivista Paris Match, in edicola oggi, B.B., 83 anni, afferma: “Per quanto riguarda le attrici, e non le donne in generale, nella maggior parte dei casi è una cosa ipocrita, ridicola e senza interessa. Occupa il posto di temi importanti che potrebbero essere discussi”. L’attrice di E Dio creò la donna afferma fra l’altro di non essere “mai stata vittima di molestie sessuali”. “E trovavo affascinante – continua – che mi dicessero che ero bella o che avevo un bel sederino…questo tipo di complimenti sono piacevoli”. Quanto alle attrici che, secondo lei, “fanno le civette” per ottenere delle parti, “poi – continua – vengono a raccontare di essere state molestate…in real..

0

“Monica Vitti non è ricoverata”: lo sfogo del marito Roberto Russo

“Più volte è apparsa in rete la notizia secondo cui mia moglie Monica sarebbe da tempo ricoverata in una clinica svizzera specializzata. Non capisco come sia nata e quale sia la fonte di questa fake news“. Il fotografo e regista Roberto Russo marito della celebre attrice Monica Vitti dal settembre 2000, dopo 27 anni in coppia, rompe il silenzio per smentire le false voci sullo stato di salute della moglie.
La Vitti quindi non si trova in Svizzera né tanto meno ricoverata in qualche clinica, bensì nella sua casa romana dove il marito e una badante la accudiscono. “Desidero smentire questa voce che circola con insistenza – ha detto Roberto Russo a CinecittàNews – rompendo per un attimo quella riservatezza da me tenuta in questi anni. Monica vive a Roma da sempre a casa nostra ed è assistita assiduamente da me, con l’aiuto di una badante. Spero – ha concluso Russo – di avere chiarito l’equivoco”.
La grande attrice italiana ha 86 anni ed è ammalata da tempo di una grave malattia degenera..

0

“Loredana Lecciso lascia Al Bano: la ‘colpa’? Di Romina”

Secondo quanto riportato sul numero di Oggi in edicola questa settimana, Loredana Lecciso ha deciso di lasciare Al Bano. Il settimanale pubblica una ricostruzione: il 12 dicembre da Amburgo dove Al Bano e Romina Power si trovavano per un concerto, Romina posta foto di loro insieme in giro per mercatini di Natale tra cuori e frasi d’amore. In quei giorni Loredana è tra Milano e Pavia, dove vive suo fratello, e decide di restarci. Poi l’escalation, con il Natale e il Capodanno da separati, e le mancate risposte chiare di Al Bano: mentre un paio di mesi fa aveva dichiarato “amo Lory, chiedo rispetto per la nostra famiglia”, oggi preferisce tagliare corto: “Non voglio entrare in questa bolgia”. Sempre secondo Oggi, la decisione della Lecciso sarebbe stata presa anche nell’ottica di tutelare i due figli Jasmine e Bido che hanno 16 e 15 anni, stanno sui social, guardano la tv e leggono i giornali, subiscono voci e rancori tre volte: quando li vivono in casa, quando diventano argomenti da tal..

0

Elena Santarelli in tv, commenti sui social: “Sei una cattiva madre”. Lei risponde: “Non sono in diretta, vergognatevi”

Qualche settimana fa aveva deciso di raccontare la malattia di suo figlio. Un momento difficile, drammatico, per lei e per la sua famiglia. Ieri sera Elena Santarelli è apparsa in tv nel programma Stasera tutto è possibile e i commentatori si sono subito scatenati accusandola di “lavorare invece di pensare al figlio malato“. Accuse pesanti, tanto che Elena stessa ha deciso di rispondere con una Instagram Story: “Non sono in diretta su Rai2, è una puntata registrata. Vi dovete vergognare a scrivere ‘invece di pensare a tuo figlio vai a lavorare’. Anche se fossi andata in diretta nessuno ha il diritto di puntare il dito e sparare cattiverie, ho conosciuto mamme in ospedale che andavano a lavorare e poi tornavano dai figli. Quindi cattive anche loro?. Che tristezza leggere alcuni commenti“. Tanti gli utenti che si sono uniti alle sue parole e ne hanno preso le difese, dicendole che non c’è alcun bisogno di giustificarsi: “Vai avanti così ,il tuo cuore di mamma ti indica la strada giusta. ..

0

Grande Fratello Vip, tra Luca Onestini e Ivana Mrazova è amore: “Siamo pronti per un figlio”

“Mi sono accorto di amarla durante le vacanze natalizie. Non ci siamo visti per due settimane e mi è mancata. Lì ho capito che dovevo, volevo prendermi quel pezzetto che completava la mia vita: Ivana”. A parlare così è Luca Onestini che ha raccontato a Chi il suo amore per Ivana Mrazova. I due si sono conosciuti dentro la casa del Grande Fratello Vip e dopo un primo momento in cui si era parlato di amicizia, ecco che escono allo scoperto: “Luca è un super romantico, questo suo lato non lo conoscevo – ha confermato Ivana a Chi, in un’intervista pubblicata sul numero in edicola questa settimana – Io e lui non abbiamo tempo da perdere, insieme abbiamo un desiderio: diventare genitori entro i trent’anni. E io voglio due figli!”.
L'articolo Grande Fratello Vip, tra Luca Onestini e Ivana Mrazova è amore: “Siamo pronti per un figlio” proviene da Il Fatto Quotidiano.

0

Morgan vs Ermal Meta, polemica social. “Anche se mi definisci ‘merdal’ sono orgoglioso di me”. E l’ex Bluvertigo replica

Morgan vs Ermal Meta. La polemica social è iniziata con Morgan che, ospite di Red Ronnie a Barone Rosso, trasmissione in onda su Roxy Bar Tv, ha definito Meta “merdal” e “meta-done“. L’argomento della conversazione? Sanremo, con Morgan abbastanza deluso per la mancata partecipazione e i commenti di rito sui partecipanti, in particolar modo sulla coppia Ermal Meta-Fabrizio Moro data per vincitrice.
Morgan ha definito Meta “merdal” e “metadone”. Pronta la replica del cantante di Vietato Morire: “Caro @InArteMorgan anni fa in un’intervista dicesti “se non amo l’uomo, non amo l’artista”. Spero che tu sia orgoglioso dell’uomo che sei. Io di me lo sono anche se tu mi definisci Merdal o Metadone. Io però non capisco perché non sono esperto in nessuna delle due cose. #mah”.
E Morgan? A distanza di qualche ora, la sua risposta: “Brillante replica quella di @MetaErmal devo dire. Non capisco come faccia però a non intendersi di merda visto che è un essere umano e in quanto tale la gestisce quot..

0

Fiorello torna in radio: ecco quando (e dove)

Il ritorno di Fiorello, in radio. Il momento atteso è arrivato ed è lo stesso Rosario ad annunciarlo con un tweet nel quale svela solo la data di partenza del suo nuovo programma su Radio Deejay. Dal 29 gennaio parte “Il rosario della sera“: stando ad alcune indiscrezioni, la trasmissione sarà in onda dalle 19 alle 20 e ad affiancare il conduttore ci saranno il maestro Enrico Cremonesi e Gabriella Germani con le sue più famose imitazioni, da Barbara D’Urso a Maria De Filippi. Ospiti della prima puntata i Maneskin, poi toccherà a Giorgia.
Dal 29 Gen si torna in scena
Su @radiodeejay …#ilrosariodellasera
— Rosario Fiorello (@Fiorello) 16 gennaio 2018
L'articolo Fiorello torna in radio: ecco quando (e dove) proviene da Il Fatto Quotidiano.

0

Damiano dei Maneskin si fa un tatuaggio che lo ritrae in posa da Gesù: polemica social

Damiano dei Maneskin (gruppo che ha partecipato all’ultima edizione di X Factor con un certo successo) si è fatto un tatuaggio che ha scatenato molte polemiche sui social. Perché il “nostro” ha deciso di ritrarsi in modo simile, molto simile, a Gesù Cristo. E la cosa non è piaciuta molto agli utenti Instagram: “È oggettivo che un tatuaggio del genere non sta né in cielo né in terra – scrive un utente – Tatuarsi Gesù Cristo con il proprio volto significa stravolgere tutto il significato che sta dietro quel gesto. È un insulto per tutti i valori che racchiude. Oltre al fatto che implica mettersi sullo stesso piano del figlio di Dio. Ti pare una cosa normale? Una persona che pensa di poter essere alla pari o di potersi anche solo lontanamente paragonare, questo suscita il Disgusto”.
Molti i commenti su questa falsariga, ma c’è anche chi non ha legato il gesto a un’offesa per la religione cattolica ma ‘solo’ all’ego smisurato del cantante: “DAMIANO torna con i piedi per terra perché è evi..

0

Detto Fatto, quanto rumore per la battuta di una mamma sul pisellino di suo figlio

Ogni tanto succede ed è spassoso. Un ospite invitato dal servizio pubblico che ‘esce dai ranghi‘ e si rifiuta di condurre un siparietto dai confini ben stabiliti che gli è stato assegnato. Lo ha fatto lunedì scorso una mamma decisamente atipica, ospite di Detto Fatto, la trasmissione condotta da Caterina Balivo. Il contesto era dei più innocui, un servizio-tutorial in studio sull’arredamento con materiali poveri di una cameretta per bambini. Ci si aspettava dunque una semantica altrettanto addomesticata, senza rischi: il messaggio video del bambino da casa, la discussione sul colore delle stoffe e dei materiali, niente di più. Volare basso, come sempre.
Solo che, appunto, la madre del bambino al quale la camera era destinata era una madre diversa dal solito. Incredibilmente ironica. Prima ha spiegato con gli occhi che le ridevano che il figlio considera il suo lavoro nell’ambito delle pubbliche relazioni come un lavoro dove non si usa il cervello, “lui pensa che prenda la borsa e vada..