Tagged: Video

0

I cadetti di Putin danno scandalo, ma lo show ‘sadomaso’ vale l’espulsione. Il web si interroga: “Omofobia?”

L’Istituto Superiore dell’Aviazione Civile di Ulyanovsk, una delle più prestigiose scuole governative della Russia dai tempi di Stalin, si è trasformato nel set di un video in cui 15 cadetti ballano sulle note di ‘Satisfaction’ del dj Benny Benassi indossando costumi sadomaso. Il governatore regionale Sergey Morozov, fedelissimo di Putin, ha annunciato che è stata instituita una commissione speciale per esaminare il video e punire i responsabili. Il video, rimbalzato anche sui siti occidentali, ha innescato la polemica in rete: punizione giusta o “repressione omofoba di una goliardata innocua”?
L'articolo I cadetti di Putin danno scandalo, ma lo show ‘sadomaso’ vale l’espulsione. Il web si interroga: “Omofobia?” proviene da Il Fatto Quotidiano.

0

Bologna cede Simone Verdi: battibecco tra Donadoni e il tifoso VIDEO

Bologna cede Simone Verdi: battibecco tra Donadoni e il tifoso VIDEO
BOLOGNA – Simon Verdi è appena rientrato dalle vacanze a Dubai ed ora dovrà decidere se restare a giocare col Bologna. I tifosi rossoblu, durante uno degli ultimi allenamenti della squadra lo hanno incitato a restare in Emilia attraverso i cori.
Verso le 15 di domenica, sul campo di allenamento scoppia un piccolo battibecco tra il mister e un supporter del Bologna: “Anche Donadoni ha sbagliato a mandare un messaggio sbagliato a Verdi”, ha detto ad alta voce un tifoso seccato dalla conferenza stampa dell’allenatore prima della partita con il Torino.
“Ma voi pensate che io sia contento se vendono il giocatore migliore della squadra così posso dimostrare che sono bravo e posso fare senza di lui? – ha risposto con una domanda retorica il tecnico bergamasco. Io- ha poi precisato – ho soltanto detto che di fronte alla scelta di andare in un grande club non ho saputo dire di no a quella che per me era la possibilità della..

0

YOUTUBE Narcos come Isis: decapitata prigioniera del cartello rivale

Narcos come Isis: decapitata prigioniera del cartello rivale
CITTA’ DEL MESSICO – La “Comandante Pati” fa parte de Los Zetas, un potente cartello messicano della droga. La donna è stata sequestrata dal gruppo rivale dei “Sombra” e viene interrogata prima di essere decapitata, la stessa tattica utilizzata dagli jihadisti dell’Isis. Intorno a lei, un gruppo di uomini indossa la mimetica e il giubbotto antiproiettile. La donna è costretta a fare i nomi degli altri integranti dell’organizzazione criminale.
“Con noi non si scherza”, afferma uno dei tre, prima di decapitare la prigioniera. Il video di questo ennesimo capitolo della guerra tra bande legate al traffico di stupefacenti è stato diffuso in Rete questa settimana (a seguire una versione in cui si vede solo l’interrogatorio e la donna che viene ripetutamente colpita).
Il filmato dimostra il grado di crudeltà e di violenza che pervade il Messico. Il gruppo Sombra (Ombra, ndr), sarebbe vincolato al Cartello del Golfo, fino a pochi ..

0

YOUTUBE Narcos come Isis: decapitata prigioniera del cartello rivale

Narcos come Isis: decapitata prigioniera del cartello rivale
CITTA’ DEL MESSICO – La “Comandante Pati” fa parte de Los Zetas, un potente cartello messicano della droga. La donna è stata sequestrata dal gruppo rivale dei “Sombra” e viene interrogata prima di essere decapitata, la stessa tattica utilizzata dagli jihadisti dell’Isis. Intorno a lei, un gruppo di uomini indossa la mimetica e il giubbotto antiproiettile. La donna è costretta a fare i nomi degli altri integranti dell’organizzazione criminale.
“Con noi non si scherza”, afferma uno dei tre, prima di decapitare la prigioniera. Il video di questo ennesimo capitolo della guerra tra bande legate al traffico di stupefacenti è stato diffuso in Rete questa settimana (a seguire una versione in cui si vede solo l’interrogatorio e la donna che viene ripetutamente colpita).
Il filmato dimostra il grado di crudeltà e di violenza che pervade il Messico. Il gruppo Sombra (Ombra, ndr), sarebbe vincolato al Cartello del Golfo, fino a pochi ..

0

YOUTUBE Auto prende il volo e si incastra al secondo piano di un edificio

Auto prende il volo e si incastra al secondo piano di un edificio
SANTA ANA – Un’auto a tutta velocità ha probabilmente urtato qualcosa in strada prendendo letteralmente il volo. Il risultato di questo strano incidente accaduto a Santa Ana in California è un’auto incastrata al secondo piano di un edificio.
Le due persone a bordo, ferite in modo lieve, sono rimaste intrappolate per ore. Su YouTube il video, ripreso da moltissime emittenti americane.

L'articolo YOUTUBE Auto prende il volo e si incastra al secondo piano di un edificio sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

0

Beppe Grillo, jazz contro liscio “frase discriminatoria”: leader m5s risponde così VIDEO

Beppe Grillo, jazz contro liscio “frase discrimininatoria”: leader m5s risponde così
ROMA – “Cari italiani: mancano meno di due mesi. È possibile smentire delle voci? Starei abbandonando il MoVimento, una pioggia di testate lo ripete in tutte le versioni possibili(…) Per me lasciare il Movimento sarebbe come per un jazzista darsi al liscio”.
Beppe Grillo risponde così a chi lo accusa sui giornali di voler lasciare il movimento da lui fondato. Peccato però che la metafora usata dall’ex comico non sia piaciuta a Michele Minisci, patron del Naima jazz club di Forlì, che ha definito la dichiarazione del fondatore del Movimento 5 stelle “discriminatoria e sorprendente”: “Un giudizio razzista e discriminatorio verso una musica considerata di serie B. Molti musicisti jazz hanno sempre contaminato la loro musica col liscio, come Hengel Gualdi, Piergiorgio Farina e Germano Montefiori” ha aggiunto.
Così dopo poche ore Grillo ha deciso di rispondere, e l’ha fatto a modo suo pubblicando un brev..

0

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi: “Cosa abbiamo fatto per avere Sole” VIDEO

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi: “Abbiamo chiesto una grazia per avere Sole”
PALERMO – Michelle Hunziker ospite a “C’è posta per te,” il programma condotto da Maria De Filippi su Canale 5. La conduttrice della prossima edizione di Sanremo racconta un particolare intimo della sua vita.
Per concepire Sole, la figlia avuta dal compagno Tomaso Trussardi, Michelle ha raccontato di quando ha chiesto una grazia nella Cattedrale di Palermo (video Corriere Tv).
L'articolo Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi: “Cosa abbiamo fatto per avere Sole” VIDEO sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

0

YOUTUBE Diletta Leotta e Rossella Fiamingo: sfida a scherma e intervista

YOUTUBE Diletta Leotta e Rossella Fiamingo: sfida a scherma e intervista
MILANO – Quando due delle bellezze più cliccate del web si incontrano in diretta tv il successo è assicurato. Diletta Leotta ha prima sfidato a scherma e poi intervistato la stupenda Rossella Fiammingo.
Diletta Leotta è volto femminile di Sky Sport per quel che riguarda il campionato di Serie B.
Rossella Fiammingo è una campionessa di scherma che ha conquistato una medaglia d’argento nel corso delle Olimpiadi di Rio de Janeiro.
Il video è diventato un tormentone nel giro di pochissimi minuti.
Video YouTube
L'articolo YOUTUBE Diletta Leotta e Rossella Fiamingo: sfida a scherma e intervista sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

0

YOUTUBE Higuain colpisce traversa da centrocampo (VIDEO)

YOUTUBE Higuain colpisce traversa da centrocampo (VIDEO)
TORINO – A poche ore dalla ripresa degli allenamenti, la Juventus può esultare per la ritrovata forma fisica di Gonzalo Higuain.
Il “Pepita” non ha staccato la spina nemmeno in vacanza e si è allenato duramente anche in Argentina.
Higuain ha appena postato su Instagram un video mentre si allenava a petto nudo su un campetto in Argentina.
Al termine dell’allenamento ha colpito una traversa con una conclusione da centrocampo e poi ha esultato mostrando i muscoli.
Video YouTube
L'articolo YOUTUBE Higuain colpisce traversa da centrocampo (VIDEO) sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

0

YOUTUBE Venezuela, persone affamate danno la caccia a una mucca in un campo

YOUTUBE Venezuela, persone affamate danno la caccia a una mucca in un campo
ROMA – Un video che mostra diverse persone armate di pietre e bastoni che danno la caccia ad una mucca per mangiarsela è diventato virale in Venezuela, come simbolo della grave scarsità di cibo nel paese governato da Nicolas Maduro. Mentre scorrono le immagini, si sentono voci che gridano in spagnolo: “Abbiamo fame!”, “la gente sta soffrendo”.
A postare il video su Twitter è stato Carlos Paparoni, deputato dell’opposizione nello stato di Merida, dove si sono appena registrati quattro morti in tumulti per il cibo. Secondo Paparoni, il video si riferisce ad un episodio accaduto nella hacienda Miraflores della località di Palmarito. Il deputato ha postato anche una foto di un uomo che trasporta un quarto di mucca sulla spalla, aggiungendo che almeno 300 animali sono stati uccisi nell’allevamento di Miraflores. Palmarito si trova vicino ad Arapuey, cittadina dove sono morte tre persone nell’assalto ad un negozio ..

0

Crociera rischia di rovesciarsi: passeggeri continuano a bere vino VIDEO

Crociera rischia di rovesciarsi: passeggeri continuano a bere vino come se nulla fosse
SOUTHAMPTON – Una tempesta violenta colpisce una nave da crociera che sta navigando. I commensali che stanno cenando nella sala ristorante, stringono i bicchieri di vino e continuano a bere come se nulla fosse.
E’ accaduto il 10 dicembre scorso e il video è stato diffuso solo ora. Le onde sono forti e le stoviglie finiscono a terra. La nave da crociera Ventura, si trova con i passeggeri poco fuori Southampton in Gran Bretagna e viene colpito da venti che soffiano a 100 nodi mentre sta attraversando il Golfo di Biscaglia.
Nel video pubblicato dal Daily Mail, si vedono alcuni passeggeri che stanno cenando. Si sente il rumore degli oggetti della tavola che si rompono cadendo a terra. I passeggeri seduti attorno ai tavoli però, continuano a stringere i loro bicchieri da vino cercando così di godersi il resto del loro pasto, nonostante quello che sta accadendo intorno a loro.
L’uomo che filma la scena..

0

YOUTUBE Serpente Taipan costiero: così viene estratto il veleno che può uccidere 100 persone

YOUTUBE Serpente Taipan costiero, così viene estratto il veleno che può uccidere 100 persone
SYDNEY – Un solo morso contiene abbastanza veleno da poter uccidere 100 esseri umani: è il record di un serpente Taipan costiero, una specie di rettili tipici australiani, noti per il loro veleno più tossico e mortale del mondo.
L’enorme serpente lungo 2,5 metri all’Australian Reptile Park di Sydney ha prodotto oltre 3 grammi di veleno, quasi il doppio della norma, che è di 1,8 grammo.
Daniel Rumsey, che dirige l’Australian Reptile Park, sostiene che il Taipan è uno dei serpenti più pericolosi del parco e “può essere abbastanza imprevedibile”, spiega il Daily Mail.
I Taipan costieri non sono i più velenosi al mondo ma noti ovunque per l‘aggressività e la velocità con cui mordono e ogni anno provocano delle vittime. Ai rettili del parco australiano viene estratto il veleno ogni due settimane ma la quantità prodotta dal Taipan è eccezionale. Il veleno viene utilizzato per produrre l’antitodo,..

0

UFO a Lucca: misterioso oggetto volante VIDEO

Il presunto UFO a Lucca
ROMA – UFO a Luca: misterioso oggetto volante. Il video dell’avvistamento è stato diffuso lo scorso 10 gennaio dal sito di A.R.I.A. (associazione ricerca italiana aliena) e mostra un velivolo che si muove nei cieli di Capannori.
Un oggetto che, secondo l’ufologo e presidente dell’associazione Angelo Maggioni, “ha una forma particolare allungata e potrebbe trovarsi da 1000 a 5000 metri di altezza, scuro, probabilmente grigio essendo ripreso da sotto. Questo spiegherebbe l’ombreggiatura nera”. La sua presenza in volo, in base a quanto riferito da un testimone, non sarebbe durata molto. Poi l’oggetto sarebbe scomparso nel nulla.
Un altro ufologo, Antonio Bianucci spiega che “dopo aver fatto alcune semplici operazioni, non sono state evidenziate manipolazioni esterne, bensì si evidenzia molto bene l’oggetto in questione”. Per il collega Maggioni “l’oggetto è da considerarsi reale e non presenta nessuna forma convenzionale di un qualsiasi velivolo, anche drone o p..

0

Tra le decine di video di candidati M5S, quello del cantante (stonato) Di Caro fa impazzire il web

C'è di tutto. Ma a “brillare” sono soprattutto i video amatoriali girati con un semplice smartphone da Giovanni Di Caro che assicura: “Non voglio arricchirmi, se grazie a Dio mi voterete mi dedicherò ai diritti della gente calpestati ogni giorno”. Nel suo profilo, prima di tentare la discesa in campo con M5s, le sue performance da cantante (stonato) di cover di Vasco Rossi, dei Beatles, dei Pooh.
Mentre ancora non si conosce la data delle parlamentarie, su youtube già fioccano decine e decine di video dei candidati alla selezione per entrare nelle tanto ambite liste per le elezioni politiche del 4 marzo di quello che tutti i sondaggi danno come primo partito.
Giovanni Di Caro canta “Alba chiara”

Video più raffinati, con tanto di montaggio, regia e musica di sottofondo, come quello del fotografo Morris Ifarajimi, 31 anni, che racconta di quando, deluso dal movimento nel 2014, percorse tanti chilometri per andare a “mangiare una pizza con Fraccaro: abbiamo parlato, gli ho spiegato..

0

Principe Harry allontana la mano di Meghan Markle: il VIDEO è virale

Principe Harry allontana la mano di Meghan Markle
LONDRA – Meghan Markle e il principe harry vanno insieme in una radio di Brixton e sulla strada incontrano diversi fan che riservano loro una calda accoglienza. Harry però, a quanto pare, vedendo il video che segue pubblicato dal Daily Star, sembra voler allontanare la mano della sua futura sposa.
La coppia reale esce dall’auto e Meghan allunga la mano verso il fidanzato. Il principe accetta di stringere la mano, ma dopo pochi secondi la lascia. Probabilmente si tratta di un gesto che non ha alcun significato. Quando però a farlo è un principe, si sa, i media cominciano a fantasticare ipotesi. Il filmato nel frattempo è diventato virale.
Intanto emerge la notizia che la futura sposa di Harry chiude i suoi profili social. Kensington Palace ha infatti confermato che Meghan ha chiuso i suoi social media in linea con la tradizione reale. L’americana ha chiuso i suoi account Facebook, Twitter e Instagram. Il palazzo ha riferito che Meghan..

0

Ikea, la pubblicità è un test di gravidanza: se sei incinta avrai uno sconto per una culla

Ikea, la pubblicità è un test di gravidanza: se sei incinta avrai uno sconto per una culla
ROMA – L’ultima pubblicità di Ikea è un test di gravidanza. E se sei incinta potrai beneficiare di uno sconto per l’acquisto di una culla.
Il colosso dell’arredamento ha comprato in questi giorni alcune pagine pubblicitarie su alcune riviste svedesi e ha inserito nella parte bassa della pagina un vero e proprio test di gravidanza. Basta bagnare leggermente la scritta per capire se si aspetta un bimbo o meno. Se il test è positivo si attiva una grafica che mostra lo sconto famiglia per l’acquisto di una culla.

L'articolo Ikea, la pubblicità è un test di gravidanza: se sei incinta avrai uno sconto per una culla sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

0

YOUTUBE California, auto fugge dal maltempo e “viaggia” insieme all’onda di fango

BURBANK – I vigili del fuoco locali mostrano in un video l’auto di una coppia di Burbank in California che scappa via dal maltempo guidando l’auto giù per una strada collinare. L’auto viaggia inseme ad un’ondata di fango e detriti. Il video, ripreso da Usa Today, sta diventando virale.
Desionne Franklin e la sua ragazza, si erano alzati presto per fuggire, allarmati, dal maltempo e dalle notizie dei giorni precedenti. Per fortuna, la coppia è riuscita a mettersi in salvo.

L'articolo YOUTUBE California, auto fugge dal maltempo e “viaggia” insieme all’onda di fango sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

0

YOUTUBE Neve nera in Kazakistan: allarme tra la popolazione di Temirtau

YOUTUBE Neve nera in Kazakistan: allarme tra la popolazione di Temirtau
ROMA – La città di Temirtau in Kazakistan si è svegliata sotto una coltre di neve nera. Da inizio gennaio ormai la città è assediata da una nuvola nera che continua a preoccupare per gli effetti che potrebbe avere per la salute. Non è chiaro infatti cosa abbia formato la nube che fa precipitare la scura neve dal cielo.
Il sito di Repubblica scrive che i cittadini hanno lanciato l’allarme sui social network e chiedono aiuto per capire cosa stia accadendo a livello ambientale nella regione dove si trovano diverse fabbriche, tra cui una siderurgica, per il timore che si tratti di smog o di inquinamento dannoso per la salute:
“Da inizio gennaio la cittadina di Temirtau, nel Kazakistan centrale, è assediata da una nuvola di polvere scura che ha colorato di nero la coltre di neve che la ricopre. I cittadini hanno lanciato l’allarme sui social condividendo video e immagini e attribuendo la responsabilità del fenomeno a..

0

YOUTUBE Sciopero mezzi pubblici a Roma, tanta gente in attesa. I pochi bus presi d’assalto

Sciopero mezzi pubblici a Roma
ROMA – Sciopero mezzi a Roma, tanta gente in attesa alle fermate e i pochi bus presi d’assalto. Disagi nella capitale a causa dello sciopero dei mezzi pubblici.
Le linee della metropolitana chiuse dalle 8 e 30 di mattina hanno costretto gli utenti a ripiegare sugli autobus che, tuttavia, passano raramente. Inevitabili le ripercussioni sul traffico, con molte persone che hanno optato per prendere la macchina (video Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev):

\
L'articolo YOUTUBE Sciopero mezzi pubblici a Roma, tanta gente in attesa. I pochi bus presi d’assalto sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

0

YOUTUBE “Hello”: il neonato risponde al padre a soli tre mesi

“Hello”: il neonato risponde al padre a soli tre mesi
LEICESTER – “Hello!” dice il padre e il neonato “risponde” al saluto lasciando, il papà, a bocca aperta. Jenson, 3 mesi, è stato filmato dalla madre. E il video, è diventato virale.
Jenson Webster ha risposto ai suoi genitori Tom, 28 anni, e Laura, 26 anni, a soli tre mesi. Il video è stato girato a Leicester, Inghilterra, domenica scorsa. Tom è sdraiato accanto al piccolo e Laura sta filmando il tutto.
La mamma ha poi caricato il filmato su Facebook ed è diventato virale finendo anche su YouTube. Laura Webster ha poi dichiarato: “È stato un momento fantastico. Non potevamo credere a quello che stavamo sentendo. Era la prima parola che gli abbiamo chiesto di ripetere. La cosa era nata per scherzo, ma lui ha iniziato a pronunciare la lettera “L “. A quel punto lo abbiamo incitato a ripetere la parola “hello”.

L'articolo YOUTUBE “Hello”: il neonato risponde al padre a soli tre mesi sembra essere il primo su Blitz quotidiano.